Complesso Scolastico Gauss

SCUOLA PRIMARIA
Descrizione, orario e P.O.F.

PIANO E REGOLAMENTO

Giornata Tipo
Giornata Tipo
Uffici
6
Campi da Basket
3
Sala Docenti
mark2
Campi di Calcio a 8
2
Biblioteca
mark2
Campo di Calcio a 11
mark2
Aula Magna Polifunzionale
mark2
Campi di calcio a 5
mark2
Aule
5
Campi di Pallavolo
mark2
Aule Multimediali
3
Campo Polifunzionale coperto
mark2
Laboratorio di Informatica
mark2
Pineta
mark2
Palestra
mark2
Giardino
mark2
Mensa
mark2
Parcheggio
mark2

Carattere E Finalità Della Scuola

Il Piano dell’offerta formativa è in primo luogo una proposta culturale che razionalizza e chiarisce le scelte pedagogico – didattiche compiute all’interno dell’Istituto per rendere trasparenti le offerte culturali, le metodologie di lavoro e la struttura organizzativa. Esso rappresenta il riferimento unitario per la programmazione dell’Istituto e definisce le caratteristiche organizzative, gli obiettivi educativi ed il piano delle attività atte a realizzarli, in armonia con il quadro normativo e istituzionale e con le scelte e le decisioni del Collegio Docenti. Poiché costituisce il documento di base per lo svolgimento dei compiti e delle iniziative didattico-culturali che si svolgono durante l’anno scolastico, sottolinea l’importanza della collegialità, da momento che il soggetto educativo ha diritto ad un insegnamento coordinato e condiviso all’interno dell’organizzazione scolastica.Il P.O.F., mentre garantisce determinati risultati, esplicitandone le modalità, richiede l’assunzione di responsabilità da parte di tutte le componenti che, a vario titolo, operano nell’Istituto. E’ pertanto un documento pubblico a disposizione degli studenti, delle loro famiglie e di chiunque ne faccia richiesta

Strutture di Sussidio alla Didattica

Area delle nuove tecnologie

  •  Aula multimediale munita di lavagna interattiva
  • Aula magna polifunzionale munita di schermo e videoproiettore.
L’introduzione delle nuove tecnologie assolve alla funzione di:
  • Trasformare la diffusa esigenza di conoscenze informatiche e multimediali in abito culturale;
  • Aprire una nuova frontiera di sperimentazione della ricerca didattica;
  • Rendere consapevoli studenti e docenti della globalizzazione che  caratterizza l’attuale mondo della cultura.

Area delle nuove tecnologie

  • Una palestre;
  • Otto campi polivalenti (calcio, calcetto, pallavolo, basket).
Gli spazi di quest’area ospitano le attività motorie ed espressive volte a scoprire, sviluppare e orientare le attitudini degli studenti.
REGOLAMENTO DI ISTITUTO
Non è permesso l’accesso alle aule ai genitori se non preventivamente autorizzato, i bambini dovranno essere pertanto salutati nell’androne della scuola. Per comunicare con i docenti si prega di utilizzare sempre il diario degli alunni, anche per chiedere un eventuale colloquio.
RITARDI ED USCITEANTICIPATE
Ogni ritardo ed ogni uscita anticipata va giustificata dal genitore sull’apposito libretto delle giustificazioni e autorizzata dalla segreteria, all’arrivo a scuola. I genitori dovranno compilare un modulo con delega con fotocopia del documento delle persone addette al ritiro dei bambini.
ALLERGIE ALIMENTARI
In caso di allergie alimentari ogni genitore è tenuto a presentare, all’inizio dell’anno scolastico, un certificato medico attestante il tipo di allergia, da consegnare alla segreteria didattica.
ASSENZE DEGLI ALUNNI
Ogni assenza deve essere giustificata dal genitore sull’apposito libretto delle giustificazioni e presentata all’insegnante di classe non oltre il giorno del rientro. Per le assenze superiori ai 5 giorni è obbligatorio allegare alla giustificazione il certificato medico (art. 42 DPR 1518/67).
INTERVALLO
Durante l’intervallo gli alunni, sorvegliati dai docenti, nell’aula o in altro spazio, consumeranno la merenda e usufruiranno dei servizi igienici. Gli alunni potranno usufruire degli spazi esterni, nel pieno rispetto degli stessi e dei compagni.
VISITE DIDATTICHE
Le visite d’istruzione integrano la programmazione e completano gli argomenti di studio; ogni uscita programmata è comunicata anticipatamente alle famiglie e dovrà essere autorizzata dalle stesse con apposito modulo d’autorizzazione. Si richiede un regolare controllo del diario e di apporre la firma dove richiesta.